Genova, Sampierdarena: allarme bomba alla Torre Cantore

Genova

Genova, Sampierdarena: allarme bomba alla Torre Cantore

Nella mattinata di venerdì 11 febbraio, poco dopo le ore 12.30 a Sampierdarena, le forze dell’ordine sono intervenute per un allarme bomba, poi rivelatosi falso, a causa di una telefonata anonima che avvisava di un ordigno nella sede dell’Istituto San Paolo della Torre Cantore e per questo motivo una cinquantina di persone sono state evacuate dalla sede della banca.

Sul posto sono intervenuti immediatamente gli artificieri, i carabinieri e le unità cinofile mentre gli evacuati hanno trovato rifugio temporaneo nel bar all’angolo dove hanno potuto usufruire di bevande calde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*