Genova, scandalo assenze tra i consiglieri comunali

Genova

Genova, scandalo assenze tra i consiglieri comunali

Dopo lo scandalo del consigliere comunale di Genova Aldo Praticò, il presidente dell’assemblea Giorgio Guerello ha illustrato il bilancio dell’attività svolta nel corso della legislatura 2007-2012: sono state effettuate 226 sedute e votate 500 delibere. Per quanto riguarda il solo 2011 i risultati parlano di 50 sedute, della durata di 4 ore e mezza in media.

I più meritevoli sono risultati il presidente Giorgio Guerello (226 su 226), il capogruppo Pdl Matteo Campora (225 su 226), il consigliere Idv Alberto Gagliardi (225 su 226) e il consigliere Pd Luciano Grillo (223 su 226) mentre il senatore Enrico Musso, consigliere di L’Altra Genova ha saltato 76 sedute su 226 e Vincenzo Lorenzelli, presidente dell’Istituto Gaslini è stato assente 83 volte su 226.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*