Genova: suicidio al Villa Scassi di Sampierdarena COMMENTA  

Genova: suicidio al Villa Scassi di Sampierdarena COMMENTA  

Bruno Baldini, un panettiere di 54 anni, si è tolto la vita, impiccandosi, presso l’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. Lo scorso dicembre, l’uomo aveva provato ad uccidere l’ex moglie ed il nuovo compagno, tentando di sparargli, ma, fortunatamente, la pistola si era inceppata.

Il panettiere, aveva poi riferito ai magistrati di aver tentato di ammazzare la moglie, perchè lo aveva lasciato, per iniziare una relazione con quello che era poi diventato il suo nuovo compagno.

Infine, era stato denunciato per ricettazione, in quanto la pistola risultava rubata, e per duplice tentato omicidio. Non era la prima volta che l’uomo tentava il sucidio; si era infatti dato fuoco all’interno della chiesa di San Teodoro, dopo il primo tentativo di porre fine alla vita della moglie ed del suo attuale fidanzato.

Leggi anche

Robofriend
Genova

I robot del Salone Orientamenti

Si è svolta la settimana scorsa il Salone Orientamenti, la più importante iniziativa a livello regionale riguardo le opportunità formative e lavorative sul territorio, organizzato dalla Regione in collaborazione l'Università Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*