Genova, torna la pura allagamenti in via Fereggiano COMMENTA  

Genova, torna la pura allagamenti in via Fereggiano COMMENTA  

A Genova le forti piogge di ieri, hanno provocato dei disagi ostruendo i tombini di via Fereggiano, facendo ripiombare nella paura gli abitanti del quartiere di Marassi colpito dalla tragica alluvione dello scorso 4 novembre. Gli allagamenti nella zona hanno scatenato le proteste dei residenti che accusano il Comune di non aver fatto abbastanza per evitare il rischio di nuove tragedie ma la risposta dall’amministrazione è stata lapidaria: «Non abbiamo i soldi per la manutenzione ordinaria, ma solo per gli interventi di somma urgenza».


A fare eco alla voce di Mario Margini, assessore comunale ai lavori pubblici, ha tuonato anche la voce di Roberto Delogu, funzionario dell’Amiu: «I tombini sul lato monte della parte scoperta del Fereggiano non sono stati ancora puliti perché mezza strada era chiusa e occupata dal cantiere e c’era il problema della viabilità».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*