Georgia, tigre bianca scappa dallo zoo e uccide un uomo

Animali

Georgia, tigre bianca scappa dallo zoo e uccide un uomo

La tigre bianca, attrazione principale del circo Bellucci, dopo lo sbarco a Napoli, 24 gennaio 2011. La carovana del circo e' rimasta bloccata per giorni in Tunisia a causa della rivolta. ANSA / CIRO FUSCO

La Georgia piange diciotto vittime per le inondazioni che l’hanno colpita negli ultimi giorni, e che tra gli altri danni, hanno provocato anche la fuga degli animali da alcuni zoo. Un uomo è stato ucciso da una tigre bianca che si aggirava nella zona di “Laguna Vere” e che è stata avvistata da alcuni testimoni.

L’animale si era nascosto all’interno di un magazzino e ha colto di sorpresa la vittima, mentre un’altra persona è in grave condizioni. Dopo l’aggressione, la tigre è stata abbattuta. Ora le forze speciali sono al lavoro per individuare e catturare gli animali fuggiti e che sono ancora a piede libero.

A fronte di quelli che sono usciti dalle gabbie, almeno altri trecento animali sono rimasti annegati nel fango dell’alluvione. Secondo il ministero delle finanze georgiano i danni provocati ammonterebbero a circa 13 milioni di euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche