Gerard Depardieu salta udienza a Parigi, è in Montenegro COMMENTA  

Gerard Depardieu salta udienza a Parigi, è in Montenegro COMMENTA  

Dopo la ‘fuga’ dalla Francia a causa della tassa per i super ricchi introdotta da Hollande, Gerard Depardieu sarebbe dovuto tornare a Parigi per un’udienza ma così non è stato. Lo scorso 29 novembre, l’attore francese è infatti rimasto coinvolto in un incidente mentre viaggiava a bordo del suo scooter. Dopo i controlli Depardieu è stato trovato positivo all’alcoltest con 1,8 g/l di alcol nel sangue, molto al di sopra degli 0,5 g/l tollerati e per questo denunciato.


L’attore, da pochi giorni in possesso del visto russo e che ieri ha partecipato alla cerimonia per il Pallone d’oro a Zurigo come ospite d’onore, non si è però fatto vedere in tribunale.

Pare che Gerard Depardieu si trovi in Montenegro e che proprio oggi abbia incontrato il premier Mila Djukanovic a Villa Toplis, nei pressi di Sveti Stefan, sulla costa adriatica.

Secondo alcune indiscrezioni infatti l’attore sarebbe interessato ad acquistare una casa in questa zona. Se oggi si fosse dichiarato colpevole, Depardieu avrebbe potuto godere di una condanna meno pesante.

L'articolo prosegue subito dopo

Non presenziando all’udienza rischia invece fino a 4500 euro di multa, il ritiro di 6 punti sulla patente e due anni di reclusione. La data del processo potrebbe tenersi entro qualche mese.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*