Germania, Baviera: incidente ferroviario, alcuni morti nello scontro tra treni

germania treno incidente scontro baviera

Il tabloid Bild riporta questa mattina di un pauroso incidente ferroviario avvenuto nelle prime ore della mattinata nel sud della Germania, precisamente in Baviera. Secondo l’agenzia stampa tedesca Dpa lo scontro è avvenuto fra due treni regionali vicino alla cittadina di Bad Aibling. Non è ancora chiaro se la causa dello scontro tra i due convogli sia stato causato da un deragliamento di un treno, a seguito del quale ci sia stato uno scontro frontale fra due treni.

Leggi anche: Segano sbarre e si calano giù con le lenzuola: in due evasi da Rebibbia

Uno dei treni, infatti, secondo la dpa, é deragliato e numerosi vagoni si sono rovesciati. Il primo bilancio parla di otto i morti e circa 150 i passeggeri rimasti feriti nello scontro fra i due treni, avvenuto a Bad Aibling in Baviera. Le ambulanze di pronto soccorso e diversi elicotteri sono arrivati subito sul posto per soccorrere i feriti.

Leggi anche: Francia: nuovo incidente scuolabus, almeno 5 morti


Treni di una compagnia privata

I media tedeschi riferiscono di uno scontro tra due treni di una compagnia privata, la Meridian, gestita dalle Ferrovie dell’alta Baviera.

L’incidente, secondo alcune fonti, sembra essere avvenuto intorno alle 6.50, quando i due convogli si sono scontrati in un tratto con un solo binario fra Holzkirchen e Rosenheim.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

veronica panarello
News

Veronica Panarello su morte Loris: è stato il nonno ad ucciderlo

Ennesima deposizione di Veronica Panarello: è stato il suocero a uccidere il piccolo Loris. La giovane si è recata in tribunale spontaneamente. Veronica Panarello si è recata nel tribunale di Ragusa e ha rilasciato altre confessioni spontanee. La donna ha accusato il suocero, Andrea Stival, di aver soffocato Loris. Ha confessato di aver avuto una relazione con il suocero e proprio questo è legato ai motivi dell'uccisione del figlio. Infatti il piccolo Loris avrebbe visto la mamma e il nonno insieme e avrebbe voluto confessare tutto al papà. Quella mattina in cui non è andato a scuola, facendo i capricci [...]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*