Germania: botte e cori razzisti contro i nostri connazionali dopo la sconfitta agli europei

Cronaca

Germania: botte e cori razzisti contro i nostri connazionali dopo la sconfitta agli europei

I tedeschi non sanno perdere, i tedeschi vogliono sempre averla vinta che si tratti di politica europea o di calcio. Così, ieri, dopo la sonora sconfitta contro l’Italia, in diverse città come Berlino, Monaco,  Wolfsburg , per citare le più importanti, è scattata un’autentica caccia all’italiano.

A riportare la notizia sono diversi giornali e siti tedeschi. A Wuppertal, la polizia ha dovuto impiegare 3 ore per riportare alla calma un migliaio di tedeschi che cercava ad ogni costo il contatto vcon gli italiani.

Non sono mancati cori razzisti contro i nostri connazionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...