Germania, le rovine del Castello di Frankenstein

Viaggi

Germania, le rovine del Castello di Frankenstein

Il Castello di Frankenstein

Sapevate che esistesse un “Castello di Frankenstein”? Si trova nell’omonimo borgo su una collina sovrastante la città di Darmstadt, in Germania, a 400 metri di altitudine sulla Valle del Reno. E’ a 30 chilometri da Francoforte. Proprio a questo edificio si sarebbe ispirata la giovanissima scrittrice Mary Shelley (Londra, 30 agosto 1797 – Londra, 1º febbraio 1851), per il suo celeberrimo romanzo gotico, scritto tra il 1816 e il 1817 e pubblicato nel 1818. Il nome “Frankenstein” significa “Pietra dei Franchi” – i famosi barbari d’origine germanica – ed era quello della nobile famiglia che dimorò nel castello per circa 400 anni. Mary Shelley si ispirò forse ad un alchimista e chimico che qui nacque il 10 agosto 1673, Johann Conrad Dippel. Egli praticava i suoi esperimenti su resti di animali, ma vi furono sospetti che egli li praticasse anche sui cadaveri, dopo averli trafugati nel vicino cimitero di Nieder-Beerbach, per creare un mostro proprio come fa il Dottor Victor Frankenstein del romanzo.

In realtà Dippel produsse una sorta di elisir di lunga vita noto come Olio di Dippel, macerando ossa, sangue e pelle di animali, avorio e un potente veleno chiamato acido prussico

E’noto che Mary Shelley avesse fatto un viaggio in barca sul Reno 1814, ovvero 4 anni prima della pubblicazione di Frankenstein, e quindi veramente avrebbe potuto vedere quel castello, anche se non parlò di castelli nel romanzo – è ambientato invece in un castello l’omonimo, celeberrimo film del 1931 con Boris Karloff -. Oggi l’edificio è in rovina: vi sono soltanto due torri, costruite da architetti romantici nel 1850, la fortificazione medievale con ponte lavatoio e la cappella. Annesso è stato costruito un ristorante aperto da marzo a dicembre, in cui si tengono spesso cene a tema horror; non possono mancare le Feste di Halloween, “importato” dai militari americani alla fine degli Anni Settanta e anzi nel castello si celebra una delle Feste di Halloween più grandi d’Europa.

Nel maggio 2016 ha anche avuto luogo una grande festa per i 200 anni dall’inizio della stesura di Frankenstein da parte dell’appena 19enne Mary Shelley.

1 / 8
1 / 8
Il Castello di Frankenstein
Il castello in rovina
Scorcio del castello
L'alchimista e chimico Johann Conrad Dippel
Mary Shelley
Immagine fantastica di Dippel durante un esperimento
Castello di Frankestein nell'omonimo film del 1931
Boris Karloff nei panni di Frankenstein

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...