Germania, spot sulla condanna di Berlusconi COMMENTA  

Germania, spot sulla condanna di Berlusconi COMMENTA  

Uno spot pubblicitario per ironizzare sulle sorti giudiziarie di Silvio Berlusconi. L’ha realizzato una azienda di autonoleggio tedesca, e lo slogan utilizzato è: “Stare da solo in galera pagando 4,5 milioni di euro? Meglio sedere in due per un giorno pagando 143 euro!”. La cifra di 4,5 milioni di euro si riferisce all’importo che secondo l’accusa l’ex premier avrebbe versato a Ruby Rubacuori e alle altre ragazze per trastullarsi a Villa Martino.

Leggi anche: Festa della Repubblica, concerto di Andrea Bocelli in piazza del Duomo


La sentenza di primo grado che ha condannato Berlusconi a sette anni e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici ha fatto il giro del mondo, ed ora anche alcune aziende (come questa) vogliono sfruttarne il tam tam mediatico. Non è la prima volta che il Cavaliere è protagonista di uno spot pubblicitario: è successo anche in India e in Australia. Naturalmente il contenuto degli spot è sempre fortemente ironico.

Leggi anche: Due padri di troppo: Emanuele Salce si mette a nudo


 

Leggi anche

stefano-cucchi
Cronaca

Ilaria Cucchi pubblica la foto di Natale di Stefano, ‘avrai giustizia’

Ha postato una foto natalizia. Ma non è certo uno scatto che porta a sorridere, quello pubblicato poco fa su Facebook da Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, morto il 22 ottobre 2009 durante la custodia cautelare. Da quel giorno Ilaria e la famiglia sono coinvolti in uno dei casi di cronaca giudiziaria più complessi ed intricati degli ultimi anni poichè coinvolge anche agenti di polizia penitenziaria, oltre ad alcuni carabinieri e medici del carcere di Regina Coeli. La foto mostra un sorridente Stefano con indosso un cappello da Babbo Natale, appoggiato al tavolo di fronte all'albero di Natale; nel messaggio Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*