Ghana: il Presidente Mahama sta per essere celebrato COMMENTA  

Ghana: il Presidente Mahama sta per essere celebrato COMMENTA  

John Dramani Mahama sta per presentare giuramento nell’ufficio lunedì in quanto come nuovo presidente del Ghana con i regionali e i leaders mondiali attenderà le elezioni del prossimo mese. L’opposizione sta contestando il risultato.

Leggi anche: Elezioni europee del 6 e 7 giugno. Tutte le informazioni per gli elettori


Maham, l’ex vice – presidente che ha preso il posto a luglio in seguito alla morte inaspettata del Presidente John Atta Mills, è stato eletto con la maggioranza del 50.7 nel sondaggio di dicembre. Il suo sfidante, Addo, ha vinto con il 47.7 per cento, secondo il corpo elettorale del paese.

Leggi anche: Vittorio Sgarbi candidato sindaco contro la Moratti


Mahama ha promesso di costruire più scuole e ospedali migliorando il sistema sanitario del paese. il Nuovo Partito Patriottico rivendica che Addo ha vinto l’elezione e ha portato un caso davanti alla Corte Suprema delle Nazioni.


Il Ghana ha tenuto 5 elezioni pacifiche tra le sue fila.

Leggi anche

messaggio_ricevuto
News

3 Dicembre 1992: 23 anni fa il primo sms della storia

Oggi si celebra il 23° “compleanno” degli sms. Infatti 23 anni fa, il 3 Dicembre 1992, veniva inviato il 1° messaggio della storia: “Merry Chrismas”, un auguro per il Natale ormai non troppo lontano. Lo spediva ad un collega un ingegnere inglese di nome Neil Papworth, che lavorava alla Vodafone. Ma non era ancora possibile inviarlo da un telefonino all’altro, così Papworth dovette usare il proprio personal computer. Si dovette attendere ancora un anno per fare altrimenti: lo fece un ragazzo finlandese, Riku Pihkonen, che era impegnato in uno stage alla Nokia. Il successo mondiale degli sms, in particolare tra gli adolescenti, si ebbe Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*