Gheddafi in visita a Roma: “L’Islam sarà religione d’europa” COMMENTA  

Gheddafi in visita a Roma: “L’Islam sarà religione d’europa” COMMENTA  

La limousine del leader libico GheddafiFedele al suo stile, il colonnello Gheddafi fa già parlare di sè nel primo giorno della sua visita romana per il secondo anniversario del trattato di amicizia tra Italia e Libia.

Dopo una serie di cambi di programma, Gheddafi è atterrato a Ciampino dopo le 13. Anche questa volta, come nello scorso novembre, la Guida della Rivoluzione non ha voluto rinunciare a impartire lezioni di Corano.

Platea d’eccezione: 500 hostess reclutate da un’agenzia per un gettone di presenza di 70 euro. A patto, hanno rivelato alcune, di non rivelare dettagli sull’evento.

“L’Islam diventi la religione dell’Europa”, è stato il messaggio del leader libico, che ha invitato le presenti a convertirsi. E tre ragazze lo hanno preso in parola, abbracciando la fede musulmana, in una cerimonia lampo officiata dal Colonnello in persona.

L'articolo prosegue subito dopo

Per tutte le partecipanti in regalo una copia del Corano. Mentre per domani è in programma una seconda lezione. Non tutte però hanno gradito: due hostess hanno lasciato il seminario anzitempo. La giornata del Colonnello si è poi conclusa in centro, con una cena al ristorante “Passetto”. Prima di una passeggiata a Campo de’ Fiori per un cappuccino con gelato. Bagno di folla per Gheddafi e molto lavoro per le forze di polizia impegnate a garantire la sicurezza del leader libico. …continua.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*