Ghirlande natalizie: fai da te in feltro
Ghirlande natalizie: fai da te in feltro
Guide

Ghirlande natalizie: fai da te in feltro

Natale 2016: ghirlande natalizie fai da te in feltro, tutti i suggerimenti utili per creare le decorazioni e gli addobbi per la tua casa

Tra due settimane si festeggia il giorno di Natale e, in questi giorni, oltre ad essere alle prese con gli acquisti per i regali natalizi, siamo impegnati con il fare addobbi che decorino e rendano davvero accogliente ed ospitale la nostra dimora. In compagnia dei nostri adorati bambini, creare le decorazioni natalizie come le ghirlande è davvero un’idea divertente ed unica da non lasciarsi sfuggire: grazie a queste creazioni artigianali, saremo in grado di sprigionare tutto il nostro potenziale di creatività, di fantasia e di manualità, grazie all’impiego del feltro. Munitevi di calma, pazienza e di un tocco di fantasia per rendere davvero uniche le ghirlande fatte a mano, una vera e propria gioiosa decorazione natalizia immancabile da appendere in ogni parete della casa e sulla porta d’entrata della nostra abitazione.

Procuratevi quattro/cinque fogli di feltro, un disco di polistirolo, della comune carta, la colla, un paio di forbici e della stoffa o lana. Il disco di polistirolo lo potete tranquillamente acquistare presso i negozi specializzati nella vendita di articoli per il fai da te o di bricolage, sopportando un costo eseguo, all’incirca 2-3 euro; scegliete quattro/cinque fogli di feltro di tonalità cromatiche tipiche delle festività natalizia colore rosso, verde, bianco, nero, oro o argento. I pezzi di stoffa o di lana che vogliamo utilizzare per creare le ghirlande di feltro, è consigliabile che siano di colore bianco. Per iniziare dobbiamo riflettere sulla forma che vogliamo realizzare possiamo realizzare le classiche ghirlande tonde, a forma di stella, di albero di Natale, di pupazzo di neve e molte altre forme che desiderate realizzare sulla carta bianca da disegno. Una volta realizzati i disegni e le sagome, procedete con il poggiarle sul foglio di feltro colorato, fermatele con l’ausilio di uno spillo per ritagliare i contorni con assoluta precisione, prendete il disco di polistirolo e con la colla, avvolgete la stoffa o la lana intorno alla decorazione, in modo tale da non lasciare spazi vuoti ed antiestetici.

Potete ora concentrarvi alla decorazione della superficie della sagoma con palline, fiori, foglie secche, figurine, rami secchi, frutta secca e ricordatevi di perfezionare il lavoro con la scritta “Buon Natale!” o “Happy Christmas!”. Ecco che avete dato spazio alla vostra creatività e manualità: la vostra ghirlanda natalizia è pronta per essere appesa! Buon divertimento e soprattutto …. Buon Natale a tutti!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*