Gli attivisti contro il cancro dicono che i livelli di grasso, sale e zucchero negli alimenti devono essere ridotti COMMENTA  

Gli attivisti contro il cancro dicono che i livelli di grasso, sale e zucchero negli alimenti devono essere ridotti COMMENTA  


I prodotti alimentari e le bevande devono contenere meno zuccheri, sale e grassi in modo da contribuire a combattere il crescente numero di persone che sviluppano il cancro, affermano gli attivisti contro la malattia.


Il World Cancer Research Fund (WCRF), ha rilasciato nuove stime che il numero di diagnosi di cancro dei britannici ogni anno salirà a quasi 400.000 nel 2030.


Il Regno Unito avrà circa 396.000 nuovi casi di tumore nell’anno nel 2030 – un aumento del 30% rispetto al 304000 visto nel 2008 – secondo le proiezioni WCRF diffusi oggi in occasione della Giornata mondiale del cancro.


La sua analisi del probabile aumento dei casi di cancro in tutti i 27 Stati membri dell’UE entro il 2030, dice che il Regno Unito avrà il 16 esimo più grande aumento proporzionale e in Irlanda il più grande con un salto predetto del 72%, seguita da Cipro (55%), Lussemburgo (53 %) e Malta (49%).

L'articolo prosegue subito dopo


Il WCRF ha identificato la popolazione anziana come fattore chiave, perché il cancro colpisce principalmente gli over 60. Ma ha anche detto che i miglioramenti degli stili di vita, come mangiare meglio, mantenere un peso normale e fare esercizio fisico potrebbe prevenire circa un terzo di tutti i tumori.

“Misure per affrontare il contenuto di grassi, zuccheri e sale di cibi e bevande e migliorare le opportunità per l’attività fisica sono il tipo di sviluppi di cui abbiamo bisogno per tagliare queste previsioni di futuri casi di cancro”, ha detto il dottor Kate Allen, direttore dellla scienza e comunicazioni del WCRF International.

Si dovrebbe diminuire l’assunzione di sale a 5 g al giorno entro il 2025, un forte calo rispetto alla media attuale nel Regno Unito di circa 8g, e l’assunzione totale di grasso, che costituisce appena il 15-30% dell’apporto energetico delle persone entro la stessa data.

Per ottenere ciò “incoraggiare gli alimenti non trasformati relativamente ricchi di nutrienti e scoraggiare le bevande zuccherate e alcoliche”.

L’incidenza del cancro è in aumento, e gli esperti si aspettano che continuerà ad aumentare, soprattutto a causa dell’invecchiamento, ma anche l’obesità e abuso di alcol. Ma la stima del WCRF di un aumento del 30% entro il 2030 è inferiore a quella previsione del Cancer Research UK, che ha fatto lo scorso ottobre, di un balzo del 45% a circa 432,0000 casi entro la stessa data.

“Sappiamo che il numero di persone che entrano in questa malattia è in aumento e questi dati da parte del WCRF dovrebbero segnalare il campanello d’allarme per il SSN e come pianificare servizi oncologici futuri. Una ricerca del Macmillan Support Cancer ha mostrato che quattro persone su 10 ora si ammalano di cancro nella loro vita “, ha affermato Ciaran Devane.

Con le tendenze attuali il numero di persone nel Regno Unito che sono stati diagnosticati con cancro raddoppierà da 2 a 4 milioni nei prossimi 20 anni, ha aggiunto Devane.

Il Dr Emily Power, manager della salute sul CRUK, ha dichiarato: “Con il maggior numero di diagnosi di tumori, è fondamentale che i servizi del cancro in tutto il mondo si preparano per la crescita della domanda. E’ anche importante che facciamo tutto il possibile per migliorare la diagnosi precoce del tumore.».

Ma progressi in campo medico e scientifico sui pazienti con diagnosi di tumore hanno il doppio delle probabilità di sopravvivere come lo erano 40 anni fa, ha aggiunto Power.

Il Dipartimento della Salute ha dichiarato: “Questi dati mostrano le sfide che abbiamo di fronte all’invecchiamento della popolazione e il peso crescente del cancro che è il motivo per cui stiamo investendo più di € 750 milioni nei prossimi quattro anni per assicurarsi che il cancro viene diagnosticato prima e un migliore accesso ai più recenti trattamenti. Ciò include una serie di campagne di sensibilizzazione del pubblico sui segni e sintomi del cancro.

“Attraverso i nostri investimenti e l’ammodernamento del SSN, ci farà risparmiare più di 5.000 vite ogni anno entro il 2015 – colmando il divario in termini di sopravvivenza del cancro tra noi e i risultati migliori nei paesi del mondo.

“Ma noi sappiamo che fino alla metà di tutti i tumori potrebbero essere evitati cambiando i nostri stili di vita – mangiare meglio, fare più esercizio fisico, bere meno e smettere di fumare.

“Ecco perché attraverso Change4Life stiamo incoraggiando tutti a cambiare stile di vita, come essere più attivo, mangiare più frutta e verdura, meno calorie e meno cibi grassi. Presto lanceremo una campagna di sensibilizzazione sui rischi di bere troppo alcool. ”

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*