Giacca a vento: marche migliori COMMENTA  

Giacca a vento: marche migliori COMMENTA  

vento

Scegliere la giacca a vento più adatta a noi non è sempre facile. Come scegliere quella più adatta? quali sono le marche migliori? Ecco alcuni suggerimenti.

È difficile trovare il clima giusto per indossare una giacca a vento. A volte fa troppo freddo mentre in altre occasioni troppo caldo. Una cosa è certa: se c’è molto vento sono l’ideale. Quali sono le marche migliori, quelle con i modelli più trendy e con i materiali più resistenti? Eccone alcune.


L’icona delle giacche a vento è di sicuro il K- way. Ogni anno questa giacca popolare e coloratissima si reinventa con tinte, fantasie e materiali sempre nuovi. Chi acquista un K-way non lo fa solo – o soltanto –  per proteggersi dal vento, ma anche per esprimere la propria personalità scegliendo la fantasia e i colori più adatti al proprio gusto. Una scelta di stile oltre che di praticità. Il K- way infatti propone il suo intramontabile modello in fantasie e materiali talmente diversi da riuscire a mettere d’accordo anche i più chic con i più sportivi.


Se siete molto sportivi, amate la sobrietà e non vi interessa apparire con colori e modelli sgargianti, il North Face è la giacca a vento per voi. Modelli semplici, linee dritte, molte tasche e protezione garantita. Questo non vuol dire che le giacche North Face siano fuori moda. Anzi, sono diventate un must non solo per chi ha uno stile sportivo, ma anche per chi vuole provare qualcosa di più semplice. O vuole semplicemente un buon capo che protegga dal vento e che duri.


Altra giacca sportiva, ma più di gusto marinaresco, è quella proposta da Marina Yatching. Colori sobri – siamo sulle tinte classiche, specialmente il blu – e modelli semplici. Una giacca per tutti i giorni e senza troppe pretese.

L'articolo prosegue subito dopo


Per chi ha uno stile più classico e ama la cintura sulla giacca, Peuterey è la scelta giusta. Materiali ricercati e combinati tra loro, insieme a tinte lucide o metallizzate, rendono queste giacche a vento particolari, restando allo stesso tempo classiche. Le tinte sono sobrie perché compensano la combinazione di più materiali, mentre la cintura dà un tocco di brio alla classica giacca a vento.

Leggi anche

Donna

Stivali: cinque tipi da non perdere

Stivali con plateau, ankle boot, stivaletti, stivali con pelliccia, stivali gladiator: ecco le principali tipologie di stivale da non farsi mancare Indiscutibile calzatura protagonista dell’inverno 2016-17 è lo stivale: non importa se con o senza Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*