Giaccherini passa al Napoli. A breve la firma COMMENTA  

Giaccherini passa al Napoli. A breve la firma COMMENTA  

Giaccherini passa al Napoli. A breve la firma
Giaccherini passa al Napoli. A breve la firma

E’ ormai ufficiale la notizia dell’acquisto da parte del Napoli dell’ex Sunderland Emanuele Giaccherini, manca solo la firma, prevista entro il 15 luglio.


Dopo aver dato prova del suo talento giocando in Nazionale nel campionato europeo di quest’anno, Emanuele Giaccherini, perla del Sunderland ed ex centrocampista del Bologna, è entrato nelle grazie del coach del Napoli Maurizio Sarri, che l’ha voluto nella sua squadra, per affrontare la nuova stagione con una marcia in più. Nel pomeriggio del 13 luglio c’è stato l’incontro tra il direttore del team partenopeo Giuntoli e i rappresentati del calciatore, ovvero Giulio Marinelli e il procuratore Furio Valcareggi che hanno concluso l’accordo per un contratto del valore di 1,5 milioni, della durata di tre anni. Mentre al Sunderland il Napoli ha concesso la generosa somma di 2 milioni. Pare che Giaccherini abbia già firmato un precontratto e la firma definitiva è garantita entro la giornata del 15 luglio.


Sarri precisa che la new entry fungerà da trequartista e coprirà sia la zona di centrocampo che quella dell’attacco, in veste di vice di Callejon, così da sfruttare al massimo le sue doti di velocità, precisione nei passaggi e ottimo spirito tattico. Prima di giungere al Napoli l’ex-Sunderland era promesso al Toro, ma appena è arrivata la proposta della società bianco-azzurra, l’accordo con i granata è subito saltato. Valcareggi si dice rammaricato per l’accaduto, ma sottolinea che ciò che conta è il futuro di un giocatore di 31 anni, che in un team così affermato può crescere e rendere ancora più brillante la sua carriera.


Inoltre il procuratore rende noto a Radio Crc l’entusiasmo di Giaccherini, dicendo che il ragazzo è soddisfatto del nuovo incarico e che non vede l’ora di ripetere l’esperienza positiva che ha vissuto all’Europeo in una squadra di prestigio come il Napoli.

L'articolo prosegue subito dopo

Non ci resta che attendere l’inizio del campionato per vederlo alle prese con il suo ruolo di trequartista nell’avventura partenopea.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*