Gianluca Tassari, tenente colonnello dell’Aeronautica militare, ucciso dall’uranio impoverito

Cronaca

Gianluca Tassari, tenente colonnello dell’Aeronautica militare, ucciso dall’uranio impoverito

20121215-094228.jpg

Motta di Livenza – Gianluca Tassari, tenente colonnello dell’Aeronautica militare, 40 anni, è morto stroncato dalla leucemia. Il militare aveva subito un trapianto di midollo ma l’intervento non è servito a salvargli la vita. Tassari è morto presso l’ospedale Borgo Roma di Verona, dove era ricoverato. La notizia è riportata dal Gazzettino. I primi sintomi della malattia si sono manifestati quando il pilota si trovava in missione in Afghanistan prima, però, il militare era stato in missione nella ex Yugoslavia. Le missioni in est Europa spingono a sospettare che a originare la leucemia sia stato l’uranio impoverito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche