Gianni Morandi: età e carriera COMMENTA  

Gianni Morandi: età e carriera COMMENTA  

Ecco alcuni brevi cenni sulla carriera di Gianni Morandi uno degli artisti più eclettici e longevi del panorama della musica italiana.

Tantissime canzoni di Gianni Morandi sono state la colonna sonora della nostra vita. Un artista che rappresenta una delle colonne portanti della musica italiana, nato a Monghidoro l’11 dicembre del 1944 (ha 73 anni) Morandi è un cantautore ma nella propria carriera si è dimostrato artista eclettico, dimostrandosi anche ottimo attore e conduttore televisivo. La sua carriera inizia nel 1958 quando venne selezionato per un provino dalla maestra Alda Scaglioni dove si propose con il celebre brano di Modugno, Nel blu dipinto di blu.


Fra i suoi successi giovanili anche il trionfo al Festival di Bellaria nel 1962 che poi lo proiettò verso il primo contratto con la Rca. Il suo primo disco fu il 45 giri, Andavo a cento all’ora (1962) che impazzò nei juke box italiani. Poi arriveranno anche gli altri successi come Fatti mandare dalla mamma e In ginocchio da te con il quale vincerà il Cantagiro del 1964, un successo che lo proietterà tra le stelle della musica italiana. Il suo brano rimarrà al primo posto nella hit parade per 17 settimane.


Nel 1966 arriva anche il sigillo a Canzonissima dove trionferà con Non son degno di te, altra hit che venderà milioni di copie. Il 1966 è l’anno della sua consacrazione definitiva quando incide il brano C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones, un pezzo forte che conteneva un messaggio di pace in un’epoca contrassegnata dagli orrori della guerra in Vietnam e dalle rivendicazioni dei sessantottini.


Ha fatto parte del cast di decine di film, recitando anche con Totò in Totò Sexy. Fra gli altri film ai quali ha preso parte anche Non son degno di te, Se non avessi più te, il Provinciale e Panni Sporchi per la regia di Mario Monicelli.

L'articolo prosegue subito dopo

E’ stato anche insignito del titolo di Commendatore della Repubblica nel 2005. Ha condotto anche le edizioni del 2011 e del 2012 del Festival di Sanremo, una manifestazione che lo ha visto trionfare come cantante nel 1987 con il brano ‘Si può dare di più‘ cantato insieme a Ruggeri e Tozzi. E’ stato sposato dal 1966 al 1979 con Laura Efrikian con la quale ha avuto tre figli. Attualmente è sposato con Anna Dan dal 2004.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*