Giocampus riduce le cattive abitudini alimentari

Salute

Giocampus riduce le cattive abitudini alimentari

Giocampus è il programma educativo sperimentato a Parma e approvato dalla Societa’ italiana di pediatria, che ha ottenuto in dieci anni una stabilizzazione della percentuale di bambini con problemi di peso e un ”netto” miglioramento delle abitudini alimentari.

Illustrando i risultati al 68° congresso della Sip, Maurizio Vanelli, ordinario di pediatria dell’Universita’ di Parma e membro del comitato scientifico del progetto, ha sottolineato come il metodo educativo innovativo proposto da Giocampus, che coinvolge famiglie, insegnanti, amministrazione, societa’ sportive e Coni, ha portato ad esempio ”a un aumento del consumo di frutta al mattino del 20%, mentre sono triplicati i ragazzi coinvolti in attivita’ fisiche extrascolastiche”. Sono anche ”calati dal 30 al 18% i bambini che fanno colazione davanti alla tv, i distributori di bibite nelle scuole sono spariti e sostituiti da quelli per l’acqua ed e’ aumentato del 102% il numero di bambini che con il servizio ‘pedibus’ va a scuola a piedi”.

Il progetto offre ai bambini delle scuole elementari 60 ore l’anno di educazione motoria in piu’ rispetto al programma ministeriale e a partire dalla terza elementare anche 20 ore di educazione alimentare.

”Il nostro metodo mette il bambino al centro delle sue esperienze di salute – ha spiegato Viviana Finistrella, psicologa esperta di nutrizione e disturbi dell’alimentazione – stimolando la sua curiosita’ e puntando sulle esperienze pratiche con cui sviluppa delle competenze sul suo benessere e la sua salute”. L’alimentazione, ha aggiunto, ”e’ vista come legata alla vita del bambino e alla sua personalita’, tanto che alcune unita’ operative spiegano la relazione ad esempio con l’autostima, la socializzazione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

carota
Salute

Sintomi di allergia alla carota

26 giugno 2017 di Notizie

L’allergia alle carote sta diventando sempre più diffusa tra i consumatori abituali di vegetali. Vediamo quali sono i sintomi di questa allergia.

Loading...
Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.