Per gioco cerca il suo nome online trova foto dei suoi piedi su sito feticisti

Per gioco cerca il suo nome online trova foto dei suoi piedi su sito feticisti

Una ragazza britannica di nome Alicia Cachia (21 anni) ha scritto il proprio nome su un motore di ricerca di internet per vedere quanti risultati uscissero riguardo la sua persona.

Leggi anche: Gas: Russia e Ucraina trovano l’accordo per le forniture del prossimo inverno

Tuttavia, la scoperta è stata a dir poco sconcertante. Non erano foto osè, nè di stampo pornografico, bensì immagini ritraenti i suoi piedi, rubate da qualcuno e postate su un sito di feticisti.

Leggi anche: I labirinti nel mais, la nuova moda spopola negli Usa

La giovane è rimasta alquanto seccata per l’accaduto, la quale ha dichiarato ai giornali inglesi: “Sono rimasta basita, non sapevo se gioire del fatto che i miei piedi fossero noti sul web, oppure se rimanere infastidita”. In realtà, i commenti a corredo dei suoi piedi, non erano affatto lusinghieri.

Leggi anche: Si ammala di influenza in Germania, muore giovane italiano

Gli utenti feticisti del sito in questione, avevano anzi mandato messaggi a dir poco ironici riguardo i piedini di Alicia, definendoli “palmati”.

Leggi anche

foto-hard-sul-web
Cronaca

Ragazzo di Pordenone trova le sue foto hard online

Un ragazzo di Pordenone sta lottando affinchè vengano eliminate dal web alcune fotografie intime e private e che sono state diffuse su molti siti porno senza il suo consenso Dopo il suicidio di Tiziana Cantone, la ragazza che si è tolta la vita a causa di un video hard, molte persone vittima di un simile bullismo hanno trovato il coraggio di affrontare questo argomento. E' il caso di un ragazzo di Pordenone, che è stato derubato di alcune fotografie personali che ha visto in seguito diffuse sul web. Il ragazzo ha raccontato di essersi scattato delle foto intime ma che [...]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*