Giorgia in concerto: i successi di una star italiana in scena al Palapartenope COMMENTA  

Giorgia in concerto: i successi di una star italiana in scena al Palapartenope COMMENTA  

Dopo i ritmi sublimi di Keith Jarrett, capace di paralizzare un San Carlo gremito, stasera tocca a un’ icona popolare italiana entusiasmare il pubblico partenopeo. Al Palapartenope sarà di scena Giorgia, per la terz’ultima data del suo “Spirito Libero tour 2009″, che fino ad ora ha riempito teatri e stadi di tutta la penisola.
“Spirito libero – viaggi di voce 1992-2008″ è la storia musicale di una delle più celebri cantautrici italiane, che, da quando si presentò tra le nuove proposte a Sanremo ‘93 con il brano “E poi”, non ha mai smesso di cavalcare l’onda di un successo prima nazionale, e poi planetario. Quindici anni di canzoni che hanno segnato la musica pop italiana racchiusi in un cofanetto che presenta anche l’inedito “Per fare a meno di te” e un brano della colonna sonora del film “Solo un padre”.
Al Palapartenope Giorgia ripercorrerà la sua carriera artistica in compagnia della sua band al completo: Sonni T. alla direzione musicale e al basso, Alessio Centofanti e Claudio Storniolo alle tastiere, Marco Rinalduzzi e Mike Scott alle chitarre, Marcello Surace alla batteria e Diane Winter alla voce. Venticinque brani che chiameranno il pubblico a un lungo applauso, tra vecchi successi come “Di sole e d’azzurro” e “Come saprei” e nuove tonalità, tipiche dei live di questa vera star italiana.

Leggi anche: Giorgia torna sulle scene: ecco il suo annuncio su facebook

Leggi anche

Ryanair
Napoli

Ryanair a Napoli Capodichino: 17 collegamenti low cost

Ryanair ha scelto di raggiungere Napoli. A partire dal prossimo marzo, dal capoluogo campano ci saranno ben 17 rotte a basso costo. La compagnia irlandese di volo Ryanair ha deciso di fare scalo anche a Napoli. A partire dalla fine del mese di marzo 2017, la città partenopea sarà partenza e arrivo di ben 17 rotte supplementari. Il capoluogo campano sarà la sede della sedicesima base italiana con la quale collaborerà Ryanair. Ovviamente, ogni volo farà scalo presso l'Aeroporto Internazionale di Capodichino. Napoli ospitava già i velivoli appartenenti all'azienda Easyjet. Al tempo stesso, i cittadini che volevano partire con gli aerei irlandesi dovevano recarsi prima a Roma o a Bari. Si tratta di una Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*