Giornata Nazionale del bioetanolo COMMENTA  

Giornata Nazionale del bioetanolo COMMENTA  

In una fase storica come la nostra, in cui il prezzo dei carburanti è alle stelle, è più che  mai attuale la possibilità di utilizzare risorse alternative.

A Verona, nell’ambito della giornata Nazionale del bioetanolo,  è emerso che ben 19 milioni di scarti della produzione agricola italiana potrebbero  essere convertiti in bioetanolo di seconda generazione (ben  4,5 milioni di tonnellate sui 10 milioni di benzina che nel nostro paese ogni anno vengono consumati). La giornata del bioetanolo è stata  organizzata dalla collaborazione tra l’Università di Firenze,  Verona Fiere e il  gruppo Mossi & Ghisolfi.

 Insomma ancora una volta viene riproposto il tema della possibilità di utilizzare i biocarburanti  attraverso la lavorazione di biomasse. Ma ancora una volta sembra che tali momenti di riflessione siano destinati ad essere  di nicchia ed a cadere nel silenzio in un paese che sembra non voler far niente (dal punto di vista pratico!) per ridurre i costi dell’energia e per investire in soluzioni alternative.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*