Giovane travolto e ucciso da un treno della Circum

Cronaca

Giovane travolto e ucciso da un treno della Circum

circumvesuviana-610x4974

Morte sui binari. E’ accaduto nel napoletano dove un giovane rom che camminava sui binari è stato travolto e ucciso dal treno della Circumvesuviana. E’ accaduto nel tratto tra la stazione di Santa Maria del Pozzo e quella di Barra: secondo una prima ricostruzione il giovane si trovava sui binari quando è sopraggiunto il treno che viaggiava in direzione Napoli, anche se la dinamica esatta dell’incidente è ancora da chiarire. L’impatto è stato molto violento e l’uomo è stato sbalzato a molti metri di distanza, nella vicina campagna. Il macchinista del treno si è accorto dell’impatto e ha dato subito l’allarme ma solo un paio di ore dopo le forze dell’ordine sono riuscite a trovare il corpo schiacciato del giovane, ancora non identificato, in un canalone ad alcuni metri dai binari. A poca distanza dal luogo dell’incidente si trova un campo nomadi ed è probabile che il ragazzo vivesse proprio lì.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche