Giovani volontari ispirati dalla musica ripuliscono Prato

Noprofit

Giovani volontari ispirati dalla musica ripuliscono Prato


Cinque ragazzi, tra i 15 e i 16 anni, studenti delle scuole Livi, Buzzi e San Niccolò di Prato, ispirati dai testi delle canzoni dei Rise Against, la band hardcore punk americana votata al rispetto dell’ambiente e al sostegno ad associazioni ecologiste, trascorrono le domeniche in giro per la città a raccogliere rifiuti abbandonati. Tutto è nato come un gioco, poi la cosa si è fatta seria e per cinque giovanissimi studenti pratesi la pulizia delle sponde del fiume Bisenzio, di strade e giardini è una specie di missione.

Fonte: www.greenreport.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche