Come girare video VLC e salvarlo

Come girare video VLC e salvarlo

Guide

Come girare video VLC e salvarlo

Ecco come effettuare video VLC in modo assolutamente semplice, salvarli sul pc e poi convertirli nei file video desiderati.

Girare video VLC, mediante il noto player multimediale che possiamo scaricare gratis da internet, è molto semplice e non richiede grandi competenze. Basta davvero seguire i consigli che vi daremo in questa breve e guida ed il gioco sarà fatto. Fra le tante funzioni di VLC c’è anche quella che ci consente di girare video VLC e salvarli. Al termine dell’operazione è possibile anche salvare il nostro lavoro nella cartella Documenti (o in quella Video) del sistema operativo in uso con file in estensione MP4, che possiamo successivamente convertire in altri formati a seconda delle nostre esigenze, tramite i vari programmi di conversione file presenti sul web e che indicheremo nella parte finale dell’articolo.

Per girare video VLC, lanciamo il player multimediale e avviamo la registrazione, ma prima dobbiamo sempre visualizzare e attivare i Controlli Avanzati, quindi rechiamoci nella barra dei menù e clicchiamo sul pulsante Visualizza e poi andiamo sull’opzione ‘Controlli Avanzati’. Nel menù dei comandi troveremo nuovi pulsanti, fra i quali anche Rec, il classico comando che ci consentirà di avviare la registrazione dei video.

Premendo il pulsante il video verrà incamerato se lo premeremo una seconda volta, la registrazione verrà bloccata proprio come se usassimo una videocamera comune.

Ecco con quali programmi effettuare la conversione dei video

Il video cosi registrato verrà salvato, come detto prima, in formato MP4 nella cartella Documenti. Il file potrà essere convertito nei formati desiderati che possono essere AVI, FLV, MKV, 3FP o MPG, utilizzando i programmi di uso comune per la conversione. Sono tanti i freeware presenti in rete, che possono fare al caso nostro. Avs4you.com è uno dei programmi più affidabili, ma altrettanto validi sono Format Factory e MKV converter. Sul web sono presenti centinaia di software per la conversione, c’è solo l’imbarazza della scelta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*