Giro d’Italia, brutta caduta per Daniele Colli

Attualità

Giro d’Italia, brutta caduta per Daniele Colli

Durante la 6 tappa del Giro d’Italia Montecatini-Castiglione della Pescaia, vinta da André Greipel, il ciclista Daniele Colli della Nippo-Vini Fantini, sarebbe rimasto coinvolto nella caduta ai 300 metri.

Sembrerebbe che il ciclista della Nippo-Vini, alle ore 17:20 circa, sia stato colpito da un fotografo che si trovava in modo sporgente lungo il percorso e che sia dunque, caduto a seguito dell’impatto, in mezzo al gruppo. Una volta giunti i soccorsi, il ciclista è stato trasportato via in ambulanza. Anche il ciclista Alberto Contador sarebbe caduto, ma si sarebbe rialzato velocemente per ripartire e concludere la gara.

Da quanto appreso, sembrerebbe che Daniele Colli abbia riportato, a seguito dell’incidente, una frattura al braccio sinistro.

Daniele Colli nato a Rho il 19 aprile 1982 è ciclista professionista dal 2005 e ricordiamo che nel Giro d’Italia del 2014 si ritirò durante la sedicesima tappa. Nel 2010, invece, la sua salute ha dovuto affrontare anche una prova molto dura, combattendo un tumore al ginocchio che fortunatamente, si rivelò benigno.

Luigi Cacciatori

1 Trackback & Pingback

  1. Giro d’Italia, brutta caduta per Daniele Colli | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...