Giudice del Texas: la rielezione di Obama potrebbe portare alla guerra civile e io sono pronto a prendere le armi COMMENTA  

Giudice del Texas: la rielezione di Obama potrebbe portare alla guerra civile e io sono pronto a prendere le armi COMMENTA  

Texas – Tom Head è un giudice della contea di Lubbock. Durante un’intervista sul canale Fox 34 ha rilasciato delle dichiarazioni decisamente inappropriate per un giudice. Head afferma che le forze dell’ordine di Lubbock avrebbero bisogno di più soldi per prepararsi a una rivolta scatenata dalla rielezione di Obama. Head afferma che il presidente si appresta a firmare una serie di accordi con le Nazioni Unite che faranno perdere la sovranità agli USA.

“Cosa accadrà quando questo avverrà? – si chiede Head – Io sto pensando al peggio, forse potrebbe scoppiare una guerra civile per sbarazzarsi di Obama”.

Una guerra civile con la quale Head dice di essere pronto a schierarsi impugnando anche lui le armi.

Cosa succede se decidiamo d’impugnare le armi – si chiede ancora Head – ci manda contro le truppe delle Nazioni Unite? Non le voglio nella contea di Lubbock.

Mi metterò di fronte ai loro mezzi corazzati e gli dirò ‘Non ti voglio qui’

Head dice che anche lo sceriffo della contea di Lubbock è con lui ed è pronto a seguirlo.

L'articolo prosegue subito dopo

Il giudice conclude di non volere insieme a lui gente inesperta, vuole veterani, gente addestrata e ben equipaggiata. Parole di che sembra intenzionato a fare un colpo di stato. Una cosa è certa. non vorremmo mai essere giudicati da uno come Tom Head.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*