Gli album di foto condivisi su Facebook COMMENTA  

Gli album di foto condivisi su Facebook COMMENTA  

Fino a 50 “contributors” per mega-album da 10mila foto (cioè 200 foto a disposizione per ogni utente). L’ultima novità di Facebook, annunciata ieri, è la possibilità di condividere album fotografici permettendo agli utenti di caricare ciascuno le proprie fotografie.

Prima, su Facebook, gli iscritti potevano solo caricare le foto nei propri album, e il limite massimo era di mille immagini. Con gli album condivisi invece si potrà invitare anche altri utenti ad aggiungere le proprie fotografie. Con massimo 50 contributors e 200 scatti a disposizione di ognuno, si arriva ad un tetto massimo di 10mila foto.

Dei maxi-album, insomma. Che semplificheranno, e non poco, la vita agli utenti: “Finora se andavi ad una festa e tre diverse persone creavano album per caricare le foto della serata, poteva capitarti di non riuscire a vederle tutte”, ha spiegato Bob Baldwin, ingegnere Facebook, presentando il progetto.

Con il nuovo servizio sarà più facile, anche grazie ai sistemi di privacy – gli album condivisi potranno infatti essere visibili a tutto il pubblico, agli amici dei contributors o solamente ai contributors stessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*