Gli alimenti con molti grassi COMMENTA  

Gli alimenti con molti grassi COMMENTA  

Una dieta ricca di grassi può portare a complicazioni di salute multipli. Tuttavia, un alto contenuto di grassi non significa necessariamente che un alimento non è sano se consumato in quantità responsabile. In realtà, non consumare abbastanza grasso può essere insalubre, anche se i grassi saturi e grassi trans dovrebbero essere evitato per quanto possibile.

Leggi anche: A Milano il gelato è il più caro d’Italia

Carne rossa
Carni rosse come manzo, maiale, agnello e anatra sono ricchi di grassi. Particolarmente degno di nota è che sono ad alto contenuto di grassi saturi, che causano problemi di salute più dei grassi insaturi. Secondo la Harvard University’s School of Public Health, sei once di bistecca contengono 44 grammi di grassi, 16 grammi di quelle che sono grassi saturi.

Leggi anche: Alimenti che contengono acido folico


Noci
Le noci sono, in generale, ad alto contenuto di grassi. Tuttavia, solo una piccola percentuale di grasso sono grassi saturi, dannosi per il cuore. Per esempio, 28 grammi di arachidi contengono 14 grammi di grassi.


Oli e fritti
Dal momento che gli oli sono grassi, tutti gli alimenti realizzati principalmente di oli o di cibi cotti in olio avranno un alto livello di grassi. Gli alimenti come condimenti per insalate a base di olio deve essere consumati con moderazione, in quanto saranno quasi interamente formati da grassi. Gli alimenti fritti in olio manterranno l’olio oltre ai grassi che hanno già. Questo è particolarmente rilevante per la carne o il formaggio, che sono ricchi di grassi prima di friggerli.

L'articolo prosegue subito dopo


Prodotti lattiero-caseari
Alcuni prodotti lattiero-caseari sono molto ricchi di grassi, inclusi grassi saturi. Secondo il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, 100 grammi di formaggio cheddar contiene 33 grammi di grassi. L’USDA elenca anche 100 grammi di panna come contenente 37 grammi di grassi. In entrambi questi prodotti, il grasso è principalmente grasso saturo. Prodotti come questi possono aggiungere notevole contenuto di grassi a salse e altre ricette. Tuttavia, non tutti i latticini hanno elevate quantità di grasso. Il latte scremato, per esempio, non ne ha.

Leggi anche

Febbre a 38 senza sintomi: cosa fare
Salute

Febbre a 38 senza sintomi: cosa fare

Spesso ci si ritrova con la febbre alta senza avere avuto il minimo avvertimento. Da cosa è dovuta e come intervenire con i giusti rimedi? Al primo segnale di febbre alta è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico poichè potrebbe essere il primo stadio di un'infiammazione. La febbre infatti è un tentativo da parte del nostro sistema immunitario, di contrastare virus e batteri. Tuttavia anche un periodo di stress prolungato e astenia, possono favorire l'insorgere di febbre alta che è un segnale che viene dato al nostro corpo per dirci che è ora di mettersi a riposo. E' possibile avere Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*