Gli allergeni più comuni COMMENTA  

Gli allergeni più comuni COMMENTA  

Gli allergeni sono sostanze irritanti che provocano una reazione del sistema immunitario. Il sistema immunitario è costituito da anticorpi responsabili di attaccare qualsiasi cosa che l’organismo consideri un elemento intruso, come gli allergeni. Gli allergeni possono scatenare sintomi allergici e asmatici che includono affanno, tosse, starnuti, congestione dei seni nasali ed eruzioni cutanee.

Forfora

La forfora è costituita dalle scaglie di pelle morta degli animali domestici, come indicato sul sito web della Mayo Clinic. Quando l’animale perde queste scaglie, noi inaliamo le particelle di cui sono costituite. La forfora può causare allergie gravi ad alcune persone, perché può rimanere nell’aria per svariate ore. Inoltre la forfora si attacca a mobili e vestiti. Le proteine nelle cellule cutanee dell’animale inoltre possono essere trovate in saliva e urina, cosa che può provocare allergie se si viene in contatto con questi fluidi.


Acari della polvere

Gli acari della polvere si trovano nella polvere di casa, nel letto, sui mobili e sui tappeti. Gli acari sopravvivono consumando le cellule della pelle morte e vivono in ambienti umidi. Secondo la Mayo Clinic, le allergie associate a questi acari sono causate dalle proteine che si trovano nelle feci e nei corpi morti di altri acari della polvere.


Polline

I pollini sono grani microscopici persi dalle piante per riprodursi. I pollini associati alle allergie possono essere attribuiti ad alberi, piante ed erba. Alcuni esempi includono olmi, ambrosia e gramigna. Quando il vento trasporta il polline nell’aria, si inalano le particelle, cosa che provoca reazioni allergiche.


Muffa

La muffa è un tipo di fungo. Dato che si trova sia all’interno che all’esterno, le spore possono essere facilmente disperse quando viene smossa la muffa.

L'articolo prosegue subito dopo

All’esterno le spore vengono trasportate dal vento. Se la muffa si trova in casa, le spore possono essere rilasciate se si tocca o strofina la muffa.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*