Gli antisettici naturali COMMENTA  

Gli antisettici naturali COMMENTA  

Gli antisettici naturali hanno il vantaggio di essere economici e sicuri perché non contengono sostanze dannose. Molte piante, erbe e cibi contengono proprietà antisettiche, ed è molto facile realizzare dei prodotti per trattare tagli e infezioni.

Ad esempio, il miele naturale è un ottimo ingrediente antisettico per trattare ferite localizzate, ustioni o graffi e aiuta a trattenere la diffusione di batteri.
Anche il limone è un ottimo antisettico, e apporta i benefici alla pelle, ma anche al sistema digerente, circolatorio e linfatico. Le proprietà antibatteriche del limone possono essere usate per sterilizzare ferite, morsicature e scottature solari. Puoi anche aggiungere del succo di limone in una bottiglia spray d’acqua per disinfettare l’aria.

L’aglio è un alimento antibiotico, antivirale e ha proprietà anti-funghi e anti-parassita.. l’ingrediente attivo in esso contenuto, l’allicino è efficace contro i germi, e in alcuni casi è anche utile per combattere quei batteri che resistono alle cure antibiotiche. Usa l’aglio internamente o esternamente. Oppure sotto forma di capsule.

Radice del crespino
Questa sorprendente pianta appartiene alla famiglia della Berberidace e contiene la barberina, dagli effetti antibiotici. L’infuso della radice del crespino combatte la congiuntivite batterica. Per uso interno, bollire ½ cucchiaino di questa pianta in una tazza di acqua per 30 minuti e far raffreddare. Bere una tazza al giorno. Se ne sconsiglia l’assunzione ai bambini al di sotto di 2 anni e alle donne in stato di gravidanza.

L'articolo prosegue subito dopo

Olio di tea-tree
L’olio di tea-tree è un olio antisettico e disinfettante usato per la cura della pelle e delle infezioni della bocca. E’ usato ad esempio per curare le infezioni da funghi, la tigna, e il piede d’atleta.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*