Gli Apple store italiani sono tra quelli con prezzi più cari del mondo! COMMENTA  

Gli Apple store italiani sono tra quelli con prezzi più cari del mondo! COMMENTA  

Spesso in passato siamo stati portati a pensare che i prezzi dell’Apple Store online italiano fosse tra i peggiori in Europa, forse anche al mondo. Di sicuro non siamo messi benissimo, ma secondo una ricerca comparativa effettuata dal sito Web Idealo.it non siamo nemmeno messi così male come credevamo. Ciò non toglie che finiamo comunque per essere tra i più cari, soprattutto tenendo conto di alcuni fattori fondamentali.

Leggi anche: Apple Store restituzione usato come fare


Cerchiamo di andare con ordine. Il sito Idealo.it è specializzato nel confronto dei prezzi su Internet e in questi ultimi mesi ha condotto un’approfondita ricerca sui siti degli Apple Store di tutto il mondo, tenendo in considerazione alcuni dei prodotti più popolari in circolazione. I prezzi sono aggiornati al 14 dicembre dello scorso anno, quindi il Nuovo iPad non è stato considerato nelpaniere di prodotti, che invece comprende iPad 2, MacBook Air, iPod Touch, MacBook Pro e iMac. Una scelta ponderata, in quanto al momento dell’analisi il Nuovo iPad non era ancora giunto degli Store di tutto il mondo e questa mancanza avrebbe portato a cambiare in maniera poco realistica i dati raccolti. I risultati di questa ricerca sono piuttosto interessanti, in quanto, come vi abbiamo anticipato poco sopra, l’Italia non è risultata il paese più caro d’Europa per i prodotti Apple. Sfortunatamente questo non ci rende nemmeno economici, ma semplicemente un po’ più “nelle retrovie”.

Leggi anche: Cook rivela: no all’iPhone low cost ma sì ad app Apple iOS su Android


Dalla ricerca, effettuata sui prezzi sia con IVA che senza, è risultato che il paese con la media di prezzo più alta in assoluto è il Brasile. Questo, pare, è influenzato da una tassazione particolarmente pesante e dalle difficoltà di trasporto dei prodotti, che avviene quasi esclusivamente su gomma. Il prezzo medio del paniere di prodotti che vi abbiamo elencato precedentemente si aggira addirittura sui 1.065,91 € (cambio valuta del 14 dicembre 2011). La differenza con il più economico è quasi abissale: l’Apple Store più conveniente in assoluto è quello malaysiano, il cui prezzo medio si assesta sui 617,30 €. Stiamo parlando di più di 400 € di differenza, tasse incluse.


Concentrando la nostra attenzione sulla sola Europa, ci rendiamo conto che la Repubblica Ceca è il paese europeo con i prezzi peggiori in assoluto, arrivando ad una media di 996,93 €, risultato che gli garantisce anche la seconda posizione assoluta a livello mondiale. Il Regno Unito, invece, è risultato lo store più caro dell’Europa occidentale, presentando prezzi che esentasse sono più alti del 3% della media degli altri negozi della zona di riferimento e addirittura del 4% se includiamo anche le tasse. Estremamente ironico, per molti versi, è aver rilevato che proprio paesi notoriamente conosciuti per la loro convenienza, come la Repubblica Ceca, sono quelli che stranamente presentano gli Apple Store più cari. Confrontando il PIL pro capite di ogni nazione con il prezzo medio dell’Apple Store, Idealo.it ha scoperto che a parte Malesia, Indonesia e Messico, nessun altro paese presenta un rapporto conveniente tra qualità di vita media della nazione e prezzi dei prodotti, quasi come se meno la gente ha disponibilità, più i prodotti della Mela finiscono per costare all’utente. Ovviamente non si tratta di un evento direttamente sotto il controllo di Apple, ma di una conseguenza derivata da numerosi fattori ambientali ed economici della zona geografica coinvolta.

L'articolo prosegue subito dopo


L’Italia? Come detto, contrariamente a quanto si credeva, non siamo i peggiori in assoluto, anche se non stiamo messi proprio benissimo. Anzi, il nostro Paese è tredicesimo nella classifica dei prezzi più cari, posizione significativa in una classifica di 37 paesi. Inoltre siamo solamente al 25° posto come “offerta più conveniente” se si considera il rapporto tra stato dell’economia del paese e prezzo medio del paniere AppleIl prezzo medio con IVA del paniere è di 789,40 €, mentre senza IVA si scende fino 652,40 €. Poteva andare peggio.

Leggi anche

Amazon
Tecnologia

Amazon Go, il supermercato in cui compri senza tirare fuori il portafoglio

Il gigante Amazon sta facendo degli esperimenti a Seattle con lo scopo di creare il primo Amazon Go: esso si basa su una nuova formidabile tecnologia che permette di acquistare tutto ciò che desideri senza fare le code e senza pagare E' necessario solamente mostrare i propri telefoni all'entrata dei negozi Amazon attraverso l'utilizzo di una nuova  e utilissima App mobile. In questo modo il sistema li segue ed è in grado di stabilire in questo modo quali prodotti acquitano e, chiaramente, anche quelli che prendono e che poi decidono di rimettere sugli scaffali. Il conto arriva una volta all'uscita. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*