Gli attentatori di Boston

Guide

Gli attentatori di Boston

Il profilo dei due sospetti del bombardamento a Boston si fa più chiaro. Questi due fratelli provenienti dal Caucaso russo hanno vissuto in America per un decennio.

Gli autori di questo attacco alla città durante la maratona sono stati identificati Venerdì 19 Aprile.

Sarebbero due fratelli del Caucaso russo: Tamerlano e Dzhokhar Tsarnaev. Il primo, il più anziano, è stato ferito durante l’inseguimento dalla polizia di Cambridge, al di fuori di Boston (Massachusetts, nord-est degli Stati Uniti) Venerdì mattina, e avrebbe ceduto a causa delle sue ferite poco dopo. Il secondo è perseguito dalle forze speciali nella città di Watertown, vicino a Boston.

Il più giovane, Dzhokhar Tsarnaev

Dzhokhar Tsarnaev, 19, vive a Cambridge, ha studiato presso la State University di Cambridge Rindge.

Sul suo profilo pubblico su VK (Facebook russo) Dzhokhar dice che era uno studente di una scuola a Makhachkala, capitale del Daghestan (Russia meridionale, vicino alla Georgia e Azerbaigian), per due anni, tra il 1999 e il 2001.

Il maggiore, Tamerlano Tsarnaev

Suo fratello maggiore, Tamerlano, ha ceduto alle sue ferite Venerdì dopo la caccia al mattino, seguita da una sparatoria con la polizia di Cambridge. 26 anni, è nato in Russia ed è arrivato negli Stati Uniti nel 2001, in fuga dal conflitto nel Caucaso.

Avrebbe ricevuto nel 2007 lo status di residente permanente negli Stati Uniti, secondo NBC News. Egli ha creato sei mesi fa la catena di “Islam” sul sito di condivisione Youtube. La sua pagina contiene soprattutto video di predicazione.
Tuttavia, in un rapporto pubblicato nel 2004 in The Lowell Sun, ha detto: “Amo gli Stati Uniti. L’America ha molti posti di lavoro. Questo è qualcosa che la Russia non ha. Qui si ha la possibilità di guadagnare soldi se si accetta di lavorare “.

In questo articolo ha anche affermato che il suo primo amore era la musica, e ha suonato il pianoforte e il violino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...