Gli orinatoi più strani del mondo

Style

Gli orinatoi più strani del mondo

L’artista d’avanguardia Marcel Duchamp ha cambiato il mondo dell’arte per sempre nel 1917quando ha incluso un orinatoio in una mostra d’arte ornata solo con la sua firma.

Con tale atto controverso, ha scatenato il potenziale di mondani oggetti ordinari per diventare anch’essi arte – nel giusto contesto.

Dai tempi di Duchamp, i creatori di tutto il mondo hanno pensato a molti ingegnosi modi per elevare l’umile orinatoio in splendidi, surreali, a volte terrificanti e talvolta sorprendenti opere d’arte. Sono quindi questi progetti davvero impressionanti o semplici bizzarri orinatoi?

Date un’occhiata alle foto qui sotto e decidere per te: dall’Inghilterra al Giappone, passando anche per Norvegia e Colombia gli orinatoi hanno sperimentato le forme più disparate senza mai perdere di vista la loro funzione primaria anzi, rendendo ma minzione una vera e propria esperienza.

1 / 0
1 / 0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

coccinella
Animali

Cosa mangia una coccinella?

15 agosto 2017 di Notizie

A seconda della specie di appartenenza, la coccinella può mangiare larve, vari tipi di insetti, polline o funghi delle foglie.