Gli scienziati potrebbero aver trovato la cura per i capelli grigi

Guide

Gli scienziati potrebbero aver trovato la cura per i capelli grigi

I capelli grigi sono segno dell’età. Mentre qualcuno lo vede come segno distintivo o come pietra miliare, altri velocemente strappano quei capelli grigi o usano la tinta per capelli al primo segno di grigiore.

Secondo un articolo datato 2012 del Wall Street Journal, le persone negli Stati Uniti hanno speso approssimativamente 1,9 miliardi di dollari in tinte per capelli casalinghe. Questo è un aumento del 3% rispetto all’anno precedente. Il Modern Salon ha riferito l’anno scorso che i soldi spesi per la colorazione sono aumentati, così come i clienti che volevano questo servizio.

Tutto questo sarà qualcosa del passato?

Un team di ricercatori in Europa crede di poter aver trovato una soluzione per i capelli grigi. Non solo un trattamento, ma una cura. Si conosce da tempo perché i capelli diventano grigi, ma non un metodo per sbarazzarsene. Se le persone non li vogliono, li coprono.

“Per generazioni, numerosi rimedi sono stati architettati per coprire i capelli grigi,” ha detto il Dottor Gerald Weissmann, editore capo del FASEB Journal, dove la ricerca è stata pubblicata.

“Ma ora, per la prima volta, un trattamento reale che va alla radice del problema che è stato sviluppato”.

Non solo capelli, ma anche la pelle. I dottori dicevano che il loro trattamento può essere usato dalle persone con vitiligine, una condizione della pelle che provoca la perdita del pigmento della melatonina in alcune chiazze di pelle.

La ricerca include l’analisi di 2411 pazienti internazionali affetti da vitiligine. Attraverso i loro controlli, i dottori hanno scoperto che due tipi di vitiligine conosciuti sono causati da stress ossidativo. La cura arriva attraverso una sostanza chiamata PC-KUS, che è un trattamento topico. Hanno scoperto che questo trattamento riesce a scolorire la pelle e le ciglia.

I ricercatori ritengono che i risultati saranno gli stessi se la crema viene applicata sui capelli grigi con il colore dei capelli restaurato.

Ad oggi, è al di là di ogni dubbio che la perdita improvvisa della pelle ereditata ed il colore dei capelli localizzato può influenzare le persone in molti modi fondamentali,” ha detto Karin U.

Schallreuter, MD, autrice dello studio presso l’Istituto per le Malattie pigmentarie in associazione con l’Università EM Arndt di Greifswald, in Germania e il Centro per le Scienze della pelle, Facoltà di Scienze della Vita dell’Università di Bradford, Regno Unito, secondo un comunicato stampa. “Il miglioramento della qualità della vita dopo una totale e anche parziale ripigmentazione di successo parziale è stata documentata”.

La relazione completa di questa nuova scoperta sulla perdita del pigmento nella pelle e nei capelli può essere trovata ne The FASEB Journal.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*