Gli Stati Uniti: le basi di Aviano e Napoli restano COMMENTA  

Gli Stati Uniti: le basi di Aviano e Napoli restano COMMENTA  

Aerei USA in decollo da Aviano
Aerei USA in decollo da Aviano

Secondo quanto detto al quotidiano “La Stampa” da Philip Gordon, assistente del Segretario di Stato Hillary Clinton, “l’Italia resta di importanza strategica, sia con la base di Aviano per le operazioni della Nato, sia per il comando di area della Alleanza Atlantica”.


L’annuncio è stato fatto  nel corso della conferenza stampa per i corrispondenti esteri dei Foreign Press Centers di Washington e New York, convocata per spiegare le variazioni strategiche della difesa americana dopo le linee guida tracciate dal presidente Barack Obama la settimana scorsa al Pentagono.


Pur senza fornire dettagli circa il numero dei militari americani di stanza  nel nostro Paese quando le riduzioni pianificate per l’Europa saranno implementate, Gordon ha  ribadito che “il ruolo assolutamente critico dell’ Italia non è  in discussione”  e che  “il contributo della sede di Napoli è stato fondamentale per la missione in Libia, che non si sarebbe potuta realizzare senza l’Italia”.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*