Glucomannano: cos’è? Fa dimagrire? Quali effetti collaterali? COMMENTA  

Glucomannano: cos’è? Fa dimagrire? Quali effetti collaterali? COMMENTA  

Amorphophallus konjac
Amorphophallus konjac

Che cos’è il glucomannano? Quali sono gli effetti collaterali? Quali sono le sue proprietà? Aiuta a perdere peso? Di seguito maggiori informazioni.

Il glucomannano è una fibra vegetale usata per addensare pastelle, per condire il tofu etc. Inoltre, oltre ad essere adoperato nel settore alimentare, è presente come ingrediente per la creazione di prodotti cosmetici.


Proprietà del glucomannano

Il glucomannano aiuta a perdere peso? Secondo gli esperti, questa fibra, ricavata dalla pianta di Konjac, aiuterebbe a mantenere i livelli di colesterolo nella norma, a risolvere il problema della stitichezza e ridurrebbe il senso di fame. In virtù del basso contenuto di zuccheri e carboidrati, viene prediletto nella cucina asiatica. Inoltre, il glucomannano riduce il livello glicemico.  Infine, non presenta glutine e può essere lavorato per creare sfoglie e paste in casa.


Effetti collaterali del glucomannano

Nonostante le innumerevoli proprietà, il glucomannano potrebbe comportare meteorismo, diarrea, gonfiore addominale. Inoltre, riduce l’efficacia di alcuni farmaci. Se ne sconsiglia l’assunzione durante la gravidanza o l’allattamento, salvo prescrizione medica.


Per favorire la perdita di peso, si raccomanda di associare una dieta sana ed equilibrata all’attività fisica costante.

Come assumere il glucomannano e costo

Il glucomannano può essere assunto sotto forma di capsule, polvere o tramite gli alimenti ( ad esempio, è parte integrante dei noti noodles). Il costo varia tra gli 8 e i 20 euro.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*