Gnam!: a Roma lo street food in un festival

News

Gnam!: a Roma lo street food in un festival

Gnam!, festival europeo del cibo di strada.
Gnam!, festival europeo del cibo di strada.

Dal 6 al 9 Ottobre, a Roma, il festival Gnam! propone il meglio dello “street food” tra prodotti tipici della tradizione italiana e internazionale.

Lo “street food” e Gnam!

Il fast food di strada – o semplicemente street food – ha avuto, negli ultimi decenni un’impennata di richieste da parte dei consumatori.

Il panino super farcito consumato al chiosco dopo una serata in discoteca, il cartoccio di frittura comprato al mare presso un’apecar o i cannoli mangiati durante le sagre e le feste di paese sono ormai un fenomeno non più di nicchia né di “bassa categoria”.

Alla conseguente crescita della domanda di questi e altri prodotti – bombette pugliesi, arrosticini, chiacchere ecc. – è seguito il loro progressivo aumento di qualità tanto che ormai sempre più italiani preferiscono il “cibo di strada” al ristorante.

Gnam!, il festival internazionale dello street food, dopo il successo riscosso a Catanzaro e Trani – più di 200.000 visitatori, arriva a Roma.

Dal 6 al 9 Ottobre, presso il laghetto dell’Eur, il festival propone il meglio del cibo di strada nostrano e estero: le strade romane si riempiranno di circa 80 espositori tra chioschi, apecar, furgoncini e bancarelle che vanteranno tra i migliori nomi del settore.

Le specialità di Gnam!

Tra le specialità della nostra cucina ci saranno: pizze, focacce, arrosticini, bombette, cannoli, fritture di pesce, gnocco fritto e affettati, lampredotto, olive ascolane, mozze di bufala, pani ca meusa e non solo. Molti i partecipanti di spicco del settore presenti alla manifestazione: figureranno infatti i romani Pizza e Mortazza, Ape Apulia, Firenze com’era e molti altri ancora.

I visitatori potranno inoltre consumare piatti di pasta come l’amatriciana: di questa i ricavati verranno interamente donati agli abitanti delle zone terremotate di Amatrice.

Una buona parte del festival sarà dedicato alla tradizione estera: oltre all’ormai classico hamburger americano, ci sarà la carne asado argentina, i burritos messicani, la gyros pita e la moussaka dalla Grecia, la paella spagnola, il wurstel tedesco e tante altre leccornie.

Infine, alcuni dei maggiori nomi fra gli aderenti all’evento sono i Revolution messicani, gli argentini Sol de Batay con il loro asado e i Churros Fast Sweet specializzati in dolci del Venezuela.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche