Goldrake: prima puntata il 5 ottobre 1975 COMMENTA  

Goldrake: prima puntata il 5 ottobre 1975 COMMENTA  

Il 5 ottobre 1975, il seguitissimo anime televisivo che ha come protagonista Goldrake, ovvero UFO Robot Goldrake (in giapponese UFO Robo Gurendaizā?), viene trasmesso in Giappone per la prima volta: insomma, Goldrake, il robot buono, difensore della Terra contro le Forze aliene di Vega, festeggia 41 anni.


In totale gli episodi del cartone animato sono 74, prodotti dallo studio di animazione nipponico Toei Animation dal 5 ottobre 1975 al 27 febbraio 1977 e basati su un soggetto del fumettista e scrittore Kiyoshi Nagai (noto come Gō Nagai), già autore dell’omonimo manga (storia a fumetti) nel 1973 e dei fortunati anime Mazinga Z e Grande Mazinga – il cui personaggio Koji Kabuto è stato inserito intenzionalmente in Goldrake, ma modificato con caratteristiche più consone ai gusti delle bambine  – .

Le musiche del “nuovo” cartone sono di Shunsuke Kikuchi, il disegno del personaggio (character design) e le animazioni di Kazuo Komatsubara e Shingo Araki, che sostituirà definitivamente il primo a partire dall’episodio 49.


Goldrake è stata la prima serie sui robot – mecha – sbarcata in Italia, dove inizialmente fu intitolata Atlas UFO Robot e trasmessa all’interno del programma Buonasera con… sulla Rete 2, dal 1978 al 1980 con 71 delle 74 puntate.


L’ anime ebbe uno straordinario successo, sia tra i bambini che tra le bambine, tanto che il 45 giri della Fonit Centra con le colonne sonore della prima serie, Ufo Robot/Shooting Star – firmate con lo pseudonimo Actarus, un altro personaggio dell’anime –, si aggiudicò addirittura il disco d’oro con oltre un milione di copie.

L'articolo prosegue subito dopo


Goldrake spopolò anche all’estero: in particolare in Francia e nel mondo arabo, soprattutto in Egitto e in Arabia Saudita.

[Gallery]

1 / 3
1 / 3
"Goldrake", personaggi al completo
Goldrake
Vega

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*