Gomorra 3, ciak davanti all’Incurabili: residenti terrorizzati

Serie TV

Gomorra 3, ciak davanti all’Incurabili: residenti terrorizzati

Gomorra 3, ciak davanti all'Incurabili: residenti terrorizzati
Gomorra 3, ciak davanti all'Incurabili: residenti terrorizzati

Alcune scene di “Gomorra” girate di notte, tra moto e urla, spaventano i residenti. Hanno creduto di trovarsi davanti ad un vero agguato della Camorra.

Credevo fosse un agguato“. In questo modo esordisce un residente della zona di piazza Cavour, a Napoli. L’uomo ha raccontato, sul sito fanpage.it, il terrore provato nell’aver sentito, in piena notte, le urla e il rombo di diverse moto in strada mentre stava dormendo tranquillamente a casa sua. Di cosa si trattasse, in realtà, gli è stato chiaro solamente dopo essersi affacciato alle finestre. Nessun attentato camorristico. Solo le riprese della terza stagione di “Gomorra”, la serie tv di Sky che, proprio in questi giorni, sta girando alcune scene dalle parti di via Foria, piazza Cavour e Porta San Gennaro. Si tratta di alcune scene chiave che riguardano i prossimi attesissimi episodi.

E’ stata, insomma, nulla più che una “paranza” di guaglioni dei clan che sbraitano, alle 2 del mattino, con tanto di moto che sfrecciano lungo le vie strette che conducono all’ospedale Santa Maria degli Incurabili.

Il rumore, come hanno precisato i residenti, era così forte da poter sorprendere chiunque si trovasse nei pressi e non. Ai residenti sorge spontanea una domanda: perché? Per quale motivo questo tipo di riprese sono state autorizzate con così tanta leggerezza? E senza avvertire nessuno? Ma soprattutto come mai è stato permesso girare in piena notte e in quel modo davanti a un ospedale?

La prossima tappa della troupe di “Gomorra” sarà il Vomero, quartiere collinare della città. Per questa occasione e proprio per consentire il regolare svolgimento delle riprese, il Comune di Napoli ha emanato una provvedimento per avvertire la popolazione che, nella giornata di martedì 14 febbraio, verrà messo in atto un piano di traffico speciale che riguarderà specificatamente il tratto di via Solimena compreso tra via Kerbaker e via Sacchini.

Inoltre, nel caso in cui vi siate persi gli episodi della due precedenti stagioni, vi suggeriamo di recuperarli il prima possibile.

Non è un caso che questa serie tv tutta all’italiana abbia riscosso un enorme successo sul territorio nazionale ed internazionale vincendo numerosi premi come miglior serie tv drama.

Quindi cosa aspettate? entrate a far parte anche voi della famiglia Savastano e ripercorrete tutte le loro vicende nell’attesa della nuovissima terza stagione firmata Sky.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche