Gomorra 3: anticipazioni e curiosità di Scianel, la “quota rosa” più riuscita della serie.

Abbiamo lasciato Annalisa Magliocca in carcere. La donna spietata che è stata ‘venduta’ alla polizia da Marinella, sua nuora e moglie di Lelluccio, perché le ha fatto uccidere l’amante Mario. Questo per lei è stato un bene: si è salvata la vita nel momento in cui a Secondigliano era in atto la resa dei conti tra Don Pietro e coloro che gli avevano sottratto il potere.


Ed è vero che tutti sappiamo come è andato a finire il faccia a faccia con Ciro Di Marzio nell’ultima scena. Scianel, qualora dovesse uscire dall’istituto penitenziario, avrà certamente modo di vendicarsi. Non lascerà certo impunita la morte del figlio, fatto fuori dagli uomini di Savastano, dopo che si era  anche alleato con l’Immortale. Resta però  da capire se sarà il solo Genny a rischiare oppure anche altri. Nonostante sia rimasta ormai da sola, senza nessuna protezione come invece aveva  un tempo, Scianel la potremmo vedere ancora più agguerrita e con la solita voglia di imporsi.


Nell’attesa di ulteriori dettagli, si apprende che il set delle riprese per la terza stagione si sposterà verso il centro di Napoli, mettendo in luce un’altra parte della città, che fino a questo momento era rimasta in disparte. Per quanto riguarda le conferme nel cast, invece, Salvatore Esposito e Marco D’Amore avranno sempre un ruolo primario, con il secondo che addirittura si dice possa indossare i panni del collaboratore di giustizia.  Inoltre, ha lasciato intendere che ci sarà, tramite alcuni post su Facebook, anche Fabio De Caro. Malammore dovrebbe invece affiancare la nipote Patrizia Santoro (Cristiana Dell’Anna) dopo la scomparsa di Don Pietro.