Google Glass: si Scatena la Polemica

Attualità

Google Glass: si Scatena la Polemica

Google Glass non sono ancora approdati sul mercato e già fanno parecchio discutere.

Innanzitutto perchè dovrebbe trattarsi di un prodotto estremamente innovativo, degno di un film di fantascienza: ricerca vocale, visualizzazione dei dati sulla lente, informazioni sugli oggetti che entrano nel campo visivo degli occhiali, possibilità di registrare immagini e foto e molto altro. Ma dove finiranno  tutti i dati raccolti?

La questione, quindi, è nuovamente incentrata sulla potenziale violazione della privacy: se è vero, infatti, che con uno smartphone sempre in tasca è possibile filmare o fotografare tutto, è altrettanto vero che un’eventuale registrazione con degli occhiali risulterebbe assai difficile da individuare, più semplice e più immediata.

E Google potrebbe avere il controllo di tutti questi dati.

E’ già nato un movimento di protesta chiamato “Stop the Cyborgs” che mette in guardia fin da ora da un mondo nel quale verremo tutti monitorati e spiati ininterrottamente da coloro che indossano i Glass.

Anche David Yee, capo della sezione “Tecnologie” dell’azienda Editorially, ha espresso tutti i suoi dubbi sull’utilizzo degli occhiali prodotti a Montain View. «Qualora una persona entrasse in un ristorante e potesse fare tranquillamente filmati con i propri occhiali – ha scritto Yee su Twitter – la privacy del locale e di tutti i presenti potrebbe essere compromessa, qualora si decidesse di caricare il materiale sul web».

Anche il colosso delle telecomunicazioni in Germania, la Deutsche Telekom, avverte: «Degli occhiali con i quali si possono fare foto e video a insaputa del soggetto e caricare poi tutto su Internet è il rovescio di questa medaglia tecnologica».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...