Grado 3 della malattia paradontale nei gatti COMMENTA  

Grado 3 della malattia paradontale nei gatti COMMENTA  

La malattia parodontale, quando degenera al grado 3, si configura già come una condizione medica irreversibile.

I gatti che soffrono della malattia paradontale a questo stadio avranno tartaro sottogengivale (cioè accimuli di tartaro anche sotto la linea delle gengivega sotto la linea di gomma), gengive compromesse, gonfie e sanguinolente, con una perdita del tessuto osseo della bocca di circa il 10-30 per cento.

Leggi anche: 15 meravigliosi cani non hanno bisogno di un letto per dormire


Per affrontare il trattamento di questa malattia al grado 3, il veterinario del vostro gatto gli pulirà i denti e determinerà un corso più estremo di azione a seconda della progressione della malattia.

Leggi anche: Dormire con il proprio cane o gatto fa bene o male?


I trattamenti invasivi per affrontare il Grade 3 includono il raschiamento sottogengivale, la gengivectomia, la chirurgia parodontale e speciali estrazioni terapeutiche dei denti.

Leggi anche

Style

Transgender famosi e poco conosciuti

Il termine "transgender" è molto di moda oggi: quale significato, persone classificabili, lista dei più famosi e conosciuti al mondo, nomi non popolari Il termine transgender è diventato di grande moda, spesso se ne sente parlare ma, in effetti, nessuno ha ben chiare le idee dato che anche nella lingua italiana sono differenti i significati del termine a seconda del contesto in cui si utilizza la parola. Per quanto concerne la sua origine etimologica, è da ricondursi al movimento LGBT, nato negli USA intorno ai primi anni ‘80, per indicare un movimento di stampo politico che avversa la logica eterosessista Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*