Gran Bretagna, cerca di vendere il figlio per 150.000 sterline

Cronaca

Gran Bretagna, cerca di vendere il figlio per 150.000 sterline

soldi-banconote-euro-ol-500-2

La polizia britannica non ha creduto alla versione dei fatti fornita da una mamma di venti anni che, qualche giorno fa, ha pubblicato un annuncio sul web nel quale metteva in vendita il figlio di quattro mesi al prezzo di centocinquamila sterline (pari a circa 180.000 euro). La donna sostiene di aver agito scherzosamente, ma il suo comportamento non è piaciuto ai Servizi sociali che hanno ricevuto parecchie segnalazioni da parte di chi aveva letto l’annuncio sul famoso portale di annunci di vendita online.

Gli agenti di polizia hanno portato via alla donna sia il neonato che l’altro figlio di due anni. Pare che la giovane mamma abbia sofferto di depressione post-partum, forse questo spiega il suo gesto inconsueto. L’episodio è avvenuto nella cittadina di Bradford.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche