Gran Mutuo di Cariparma: i pro e i contro - Notizie.it

Gran Mutuo di Cariparma: i pro e i contro

Mutui e Prestiti

Gran Mutuo di Cariparma: i pro e i contro


Cariparma con un l’offerta denominata Gran Mutuo, per rendere ancora ‘appetibile’ i mutui a tasso variabile e i mutui misti, ha applicato una riduzione dello spread, portandolo allo 0,99% indipendentemente dalla durata del piano di ammortamento (sia per i mutui a 10 anni che per quelli a trenta). Anche per i mutui a tasso fisso con il Gran Mutuo Fisso sono stati ritoccati al ribasso i tassi, in relazione alla durata. Nel dettaglio il tasso sarà pari al 4,40% per durate fino a 20 anni, al 4,60% per durate da 20 a 25 anni e al 4,70% per durate da 25 a 30 anni. Attenzione però, l’offerta sarà valida solo fino al 15 Maggio prossimo, quindi non rimane molto tempo per fare le proprie valutazioni, e non viene erogato il 100% del valore dell’immobile ma l’80% in caso di acquisto, che scende al 60% nel caso di surroga o di ristrutturazione.

Le spese di istruttoria e perizia rimangono sostanzialmente in linea con il mercato, tuttavia oltre alla polizza obbligatoria incendio e scoppio, viene imposta anche una polizza Vita. La scelta è tra la polizza Protezione Finanziamento, una polizza vita che copre il debito residuo del mutuo in caso di decesso del mutuatario assicurato, o la polizza Multirischi, la quale copre il debito residuo del mutuo oltre che in caso di decesso del mutuatario assicurato anche in caso di invalidità totale permanente, malattia grave, inabilità temporanea totale e perdita d’impiego (coperture tra loro in alternativa in base all’attività lavorativa svolta dall’assicurato). In caso di surroga non viene concessa la portabilità della vecchia polizza, ma va comunque stipulata la nuova. Altro aspetto che ottiene un giudizio negativo sono le elevate stese di incasso rata, 1,2 euro a rata, e l’obbligo di apertura del conto corrente con accredito dello stipendio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche