Grande Fratello Vip, si comincia a lavorare

Gossip e TV

Grande Fratello Vip, si comincia a lavorare

Grande Fratello Vip, si comincia a lavorare
Grande Fratello Vip, si comincia a lavorare

Dopo una settimana un po’ fiacca, pare che i vip della casa più spiata di Italia dovranno cominciare a lavorare, perché il GF ha in mente qualcosa per loro.

L’avventura del Grande Fratello Vip è cominciata da quasi una settimana. Una settimana che ha visto i vip divisi in due parti distinte della casa: da una parte i ricchi e dall’altra gli scantinati, che vivono in cantina.

Durante questa settimana, i concorrenti hanno avuto modo di conoscersi, creare le prime simpatie e le prime alleanze, di far emergere le loro personalità e le prime rivalità, ma oltre a preparare il pranzzo o la cena o ad allenarsi (vedi Costantino e Clemente, seguiti poi da tutti gli altri), non ci sono stati molti altri momenti di aggregazione.

Laura Freddi sperava in un Grande Fratello Vip un po’ più collaborativo e diverso da quello solito delle persone comuni e spera che il GF dia loro qualcosa da fare per evitare la noia.

Il suo desiderio sarà accontentato, perché a partire da domani e nei giorni seguenti, i vip dovranno darsi da fare e imparare un mestiere. Ebbene sì. Nella casa del GF Vip, giungerà un esperto del settore di qualunque mestiere per iniziare i ragazzi ad imparare la professione. La prima professione, il primo mestiere con cui avranno a che fare sarà quello di parrucchiere che insegnerà a loro i trucchi del mestiere. Un parrucchiere esperto giungerà in casa e i vip dovranno imparare l’arte del taglio, della tintura e delle acconciature.

La redazione del Grande Fratello ha deciso di eliminare le prove diagilità, di forza fisica e di ballo e di fare imparare ai vip un mestiere. Ovviamente, dovranno sperimentare la loro bravura su delle persone, delle cavie che saranno i loro clienti, ovvero delle persone comuni che si sottoporanno alle loro abilità.

Per chi volesse farsi tagliare i capelli da Costantino, Andrea o da Valeria Marini, basterà inviare un messaggio a un numero con le proprie generalità.

Vedremo cosa accadrà!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche