Animali ed emozioni: grandi felini adorabili nonostante le dimensioni

Curiosità

Animali ed emozioni: grandi felini adorabili nonostante le dimensioni

felini

I felini sono degli enormi gatti, non solo per le sembianze fisiche, ma anche per alcuni comportamenti. Nonostante le dimensioni, amano coccole e giochi.

Un felino è sempre un felino. Che si tratti di un leone, una tigre, un leopardo oppure un gatto persiano, i felini hanno sempre la medesima indole. Per quanto possano essere grandi e aggressivi, allo stesso tempo adorano giocare, farsi coccolare e ricevere mille attenzioni. Non ci credete? Date un occhio a questi gattoni! Capirete al volo di cosa stiamo parlando.

Tutti i gatti adorano le scatole

361dc3e01c253a1d190151fac7174de4

Non importa se sono troppo piccole: desiderano solo starsene comodi dentro una scatola

e6f6459e9f9fcf1da3e11303c2dfca13

Riescono a stare comodi ovunque

efa34618b40f06ec7381cc70186b8c6c

Amano farsi grattare la pancia o qualsiasi altra parte del corpo

f2e3f7e9033c0b41ed281a47900cabe0

Riescono a essere felici in qualunque momento e non sanno nasconderlo

23376e44a65f68d6580478a300d1dc2b

Adorano avere qualcosa con cui poter giocare

b83d12813a28c3af1cda745f523c5c90

Basta poco per renderli felici

c944019882c265e47f6217eafd903f48

Osservate lo splendido sorriso!

dcac8bf599ca08c23a24059a5529bc58

Notate poi il loro formidabile talento nell’arrampicarsi sugli alberi

fc707e212420af7805ef7312c7ff5808

Alcuni amano stare con le persone

de6b011ea364ec1e349187c91f3013c1

Addirittura condividono il letto

b0931e5539d9460b6da7bfb5fe32cdf1

E condividono volentieri anche il cibo

88b893a4db76d03b72df3d8f57a083c0

Non c’è niente che adorino di più del farsi coccolare da coloro che amano

7bd3a7bc63068cc5f6bf5c4b548cf263

E quello che più odiano sono le gabbie!

e137044aac0941ce620c5c77b9f9f1de

Felini: origine e caratteristiche della specie

I felini sono una sottofamiglia della famiglia dei felidi.

Sono caratterizzati da una testa a forma rotonda, muso corto e corpo ricoperto di pelliccia, sovente maculata o striata. Presentano zampe munite di cuscinetti plantari e artigli protrattili, che usano per cacciare. Hanno poi udito e vista ottimi, il che dà loro la possibilità di andare a caccia anche e soprattutto di notte.

Spesso si usa il termine di grandi Felini (o panterini) per indicare gli appartenenti al genere della Panthera. I piccoli Felini invece sono del genere Felis, rappresentati principalmente dal gatto. Questi due gruppi sono molto simili sotto diversi aspetti, ma si discostano tra loro non solo per la taglia. La differenza maggiore è che i piccoli felini possono fare le fusa, ma non ruggire. Al contrario i grandi felini possono ruggire, ma non fare le fusa con continuità. Altra differenza tra le due sottospecie è che la pupilla dei piccoli felini ha un taglio verticale, mentre i grandi tendono ad avere tagli ovali o rotondi.

Esistono però alcune eccezioni. Ad esempio il leopardo delle nevi è classificato tra i grandi, ma non ruggisce e si ciba stando rannicchiato, così come fanno i piccoli felini.

In Italia si trovano solo 2 tipi di felini selvatici: il gatto selvatico europeo e la lince. Ma abbondano, al contrario, i felini domestici. Nel nostro paese sono circa 8 milioni i gatti che vivono in casa. Tra i più amati ci sono quelli europei e i gatti persiani. Tra i gatti che invece hanno una maggiore predisposizione nel rapporto con i bambini ci sono il maestoso Maine Coon e il dolce Exotic Shorhair. La lince è presente in Italia nel Parco Nazionale d’Abruzzo, in Lazio e in Molise, almeno fino agli anni venti del XX secolo. Le sue caratteristiche principali sono i ciuffi di pelo che si trovano sulle punte delle orecchie e lungo i lati del muso. Alcuni esemplari di lince europea, la più grande specie del genere Lynx, possono arrivare a pesare anche 40 chili.

[fonte: Wikipedia; Focus Junior]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche