Grasso, senatori a vita non servono COMMENTA  

Grasso, senatori a vita non servono COMMENTA  

In una intervista rilasciata a “Radio Anch’io” il Presidente del Senato, Pietro Grasso, ha dichiarato che “dei senatori a vita si può fare a meno, anche perché si tratta di una nomina che risale al periodo regio”. L’affermazione ha suscitato qualche polemica e l’irritazione del Capo dello Stato Giorgio Napolitano.

Leggi anche: Manovra: domani il voto di fiducia al Senato


Quest’ultimo, però, ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione per non alimentare i commenti pubblici, anche se Grasso l’ha sparata grossa, dimostrando per di più di non conoscere bene la Costituzione della Repubblica italiana.

Leggi anche: Texas: strada collassa. Si apre una voragine enorme

E’ proprio la Carta Costituzionale che prevede la nomina dei senatori a vita, è possibile che il Presidente del Senato non ne sia al corrente?

Leggi anche

Senato
News

Manovra: domani il voto di fiducia al Senato

I tempi sono davvero strettissimi per avere  l'ok della manovra in Senato. Il governo richiederà la fiducia sulla legge di bilancio. Si punta al voto in Aula entro  domani sera.   Le dichiarazioni di voto partiranno alle ore 12.00.  La prima chiamata è prevista per le 14.30. Matteo Renzi, presidente del Consiglio, ha accettato di sospendere le dimissioni in attesa dell'ok alla manovra. Il Pd da questa mattina ha richiesto di accelerare i tempi.  Il capogruppo del Pd,  in commissione Bilancio,  Giulio Santini afferma:   "chiederemo di fare il più presto possibile" e si suppone che possa andare  in Aula domani sera. La Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*