Gravidanza e lunghe passeggiate. I consigli dell’esperto

Salute

Gravidanza e lunghe passeggiate. I consigli dell’esperto

Gravidanza e lunghe passeggiate. I consigli dell'esperto
Gravidanza e lunghe passeggiate. I consigli dell'esperto

Quando si è in dolce attesa, la felicità colma le vostre giornate. Non bisogna star fermi comunque, è consigliabile fare delle lunghe passeggiate

Quando siete in dolce attesa, durante questo periodo di gravidanza, non bisogna fare troppe attività fisiche ma solo delle lunghe passeggiate all’aria aperta.

Non bisogna camminare troppo in mezzo al traffico della città, pieno di smog e aria malsana. Preferire fare delle passeggiate al parco o in riva al mare, se abitate in zone vicino alla spiaggia, almeno 30 minuti.

La sedentarietà non è appropriato per una donna incinta. È consigliato fare qualche movimento, salvo raccomandazione ginecologica che vi vieta eccessivi sforzi per il feto.

La cammina è utile, anche se vista come un’attività poco utile. Essa infatti aiuta a rilassare il corpo e allontana l’ansia e lo stress che solitamente porta una gravidanza.

Stare a contatto con la natura aiuta la mente e la psiche. A livello fisico, respirare in modo corretto, dona molti benefici cardiovascolari che saranno utili durante il parto.

La camminata tonifica i muscoli, soprattutto gli arti inferiori, alleviando dolori come mal di schiena e gonfiore a mani e piedi.

Bisogna ricordarsi che dentro di voi cresce un bellissimo bimbo e sarà cullato dalle vostre passeggiate.

Meglio evitare di fare passeggiate frettoloso o stancati.

Se per caso il bambino si fa desiderare nel farsi vedere, andando oltre alla presunta data del parto, la passeggiata serena sollecita il parto anche se risulterà faticoso nell’ultimo periodo prima della nascita.

Se manca la giusta dose di ossigeno alla placenta, si innescano varie contrazioni che porteranno al travaglio volontario. La passeggiata deve quindi essere lunga e lenta, evitando di uscire nelle ore più calde della giornata.

Mantenere una postura eretta, ondeggiando con le braccia. Non dimenticate di bere molta acqua durante la vostra camminata. Se fatto in compagnia sarà piacevole e il trascorrere del tempo, sarà inosservata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche