Grexit: Atene paghi entro il 30, altrimenti è default - Notizie.it

Grexit: Atene paghi entro il 30, altrimenti è default

News

Grexit: Atene paghi entro il 30, altrimenti è default

Le parole del direttore del Fondo Monetario Internazionale Christine Lagarde risuonano come l’ultimatum, quello vero, quello finale.

“Se il 30 giugno il pagamento che è dovuto non arriverà, la Grecia si troverà in situazione di default nei confronti del Fondo Monetario Internazionale”. La Lagarde reclama il pagamento del dovuto, come qualunque creditore, solo che, dall’altra parte, ci sono un governo e, soprattutto, un popolo intero che da questo governo ha scelto di farsi rappresentare, dandogli il mandato di decidere per il meglio.

La frase pronunciata dalla Lagarde è la migliore istantanea dell’Eurogruppo appena conclusosi: i negoziati sono del tutto fermi, nessuna delle parti vuole cedere.

Atene aveva già ottenuto, a metà di questo mese, di posticipare il pagamento della prima rata accorpandolo ad altri previsti per la fine di giugno. Era nelle sue facoltà ed è stato accettato da tutti. Adesso, però, il FMI si pone, in qualche modo, come parte terza nella discussione fra Commissione Europea e Grecia, al punto che la Lagarde richiama tutti ad un atteggiamento più collaborativo, arrivando ad affermare che “è urgente ristabilire un dialogo fra adulti nella stanza”.

Al momento, ogni discussione è rimandata a lunedì prossimo, quando si svolgerà il vertice straordinario convocato dal presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk, il quale fa sapere che “è giunto il momento di discutere la situazione in Grecia al più alto livello politico”, evidenziando come ciò, finora, non sia avvenuto.

2 Trackback & Pingback

  1. Grexit: Atene paghi entro il 30, altrimenti è default
  2. Grexit: Atene paghi entro il 30, altrimenti è default | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche